consigli per una corretta rimozione delle impuritÓ

Sapere come pulire un materasso può aiutarti a dormire meglio la notte e rimuovere le macchie del materasso proteggerà il tuo investimento nel tuo letto.

Per pulire in profondità materassi, seguire i passaggi sotto. Ti libererai di macchie, acari della polvere e altri allergeni per farti riposare la notte.

Perché è necessario pulire i materassi

Sai già degli acari della polvere e altre creature nel tuo materasso. Allo stesso modo, molti materassi contengono sudore, sangue e urina insieme a muffe e funghi.

La pulizia del materasso è particolarmente importante in ambienti umidi in cui il sudore e l'umidità superficiale difficilmente evaporano dopo essere rimasti sul letto. Inoltre, se hai animali domestici o bambini piccoli, è probabile che il tuo materasso abbia delle macchie che nemmeno conosci.

Il lavaggio dei materassi non è difficile

Naturalmente, stai pensando "Ora non riuscirò mai a dormire!" Rilassati, segui questa guida e saprai come pulire a fondo un materasso.

Come pulire un materasso e rimuovere le macchie

Prima di iniziare a pulire il materasso, spoglia il letto e metti a lavare la biancheria. Controlla le etichette del produttore e utilizzare le impostazioni più calde consentite dal momento che il calore uccide gli acari della polvere. Mentre la lavatrice e l'asciugatrice stanno facendo il loro lavoro, rivolgi la tua attenzione al materasso.

  • Aspirare il materasso
    Innanzitutto, l'accessorio per tappezzeria del tuo aspirapolvere è lo strumento migliore per la pulizia del materasso. Inizia dalla parte superiore del materasso e scendi con movimenti stretti e sovrapposti.
  • Aspirare i lati allo stesso modo
     Non preoccuparti per l'altro lato del materasso, ancora - ci arriveremo.
  • Deodorare i materassi con bicarbonato di sodio
    Sebbene non notiamo i nostri odori corporei personali, nel corso del tempo il sudore può accumularsi e portare ad un aroma inconfondibile. Una buona pulizia del materasso lascerà il tuo letto profumato fresco.
    Per fare questo, cospargere bene il materasso con bicarbonato di sodio  e massaggiare delicatamente con una spazzola, in modo che entri nel tessuto dove si annida il cattivo odore. Lasciare riposare il bicarbonato di sodio per 10 minuti prima di procedere al passaggio successivo.
  • Di nuovo aspirapolvere
    Il primo ciclo di aspirapolvere rimuoveva polvere e capelli, così il bicarbonato di sodio poteva arrivare a lavorare sulla superficie del materasso. Inoltre, strofinando il bicarbonato di sodio nel materasso, l'hai aiutato a legarsi con l'umidità e gli oli per il corpo negli strati superiori del materiale.
    Ora, passare l'aspirapolvere sul materasso una seconda volta fa uscire l'umidità, insieme alla causa degli odori. Utilizzare anche l'accessorio per tappezzeria per questo passaggio di pulizia del materasso.